CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

ARTICOLO 1 – Campi d’applicazione  

Le presenti Condizioni Generali di Vendita di applicano, senza restrizioni né riserve all’insieme dei contratti vi vendita stipulati tra FEELNETS (“FEELNETS”) e i clienti privati o professionali (“I Clienti o il Cliente”) che desiderano acquistare uno o più prodotti messi in vendita dal Venditore (“I Prodotti”).

Esse precisano, in particolare, le condizioni di conferma ordine, pagamento e consegna dei Prodotti ordinati dai Clienti.

Le caratteristiche principali dei Prodotti e, in particolar modo, le specifiche tecniche, le spiegazioni e le indicazioni sulle dimensioni o le capacità dei Prodotti sono presentati nei cataloghi del Venditore. Le fotografie e le illustrazioni presenti in essi non sono contrattuali ed eventuali difformità con i prodotti reali non potranno essere imputate alla responsabilità del Venditore. Il Cliente è tenuto a far riferimento alla scheda tecnica descrittiva di ciascun Prodotto, al fine di conoscerne le proprietà e le principali caratteristiche.   

Le offerte Prodotto sono valide nei limiti dello stock disponibile.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sistematicamente comunicate a tutti i Clienti preliminarmente alla conferma dell’ordine e avranno prevalenza, se del caso, su qualsivoglia altra versione o qualsivoglia altro documento contraddittorio.

Il Cliente dichiara di aver preso conoscenza delle presenti Condizioni Generali di Vendita e di averle accettate prima della conferma del suo ordine. Le Condizioni Generali di Vendita possono essere oggetto di successive modifiche, la versione applicabile all’acquisto del Cliente è quella in vigore al momento stesso della conferma dell’ordine.

La conferma dell’ordine da parte del Cliente vale come accettazione senza restrizione alcuna delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

ARTICOLO 2 – Ordine

Tutti gli ordini da parte del Cliente devono essere preliminarmente richiesti via e-mail. Saranno, dunque, approvati e confermati per e-mail da FEELNETS entro i tre (3) giorni lavorativi successivi alla ricezione della richiesta.  

FEELNETS si riserva il diritto di correggere qualsivoglia errore che potrebbe insorgere alla registrazione dell’ordine. Un simile intervento sull’ordine da parte del venditore non genererà nessuna responsabilità a esso imputabile.

Qualsivoglia modifica d’ordine richiesta dal Cliente potrà essere presa in considerazione soltanto se pervenuta per iscritto prima dell’inoltro dell’ordine all’atelier di produzione. La modifica sarà confermata e accettata via e-mail da FEELNETS.

Eventuali forniture aggiuntive all’ordine saranno oggetto di un nuovo contratto di vendita che presenti le menzioni relative al prezzo, le condizioni, le tempistiche e altri dettagli rilevanti relativi alla fornitura stessa.

ARTICOLO 3 – Tariffe 

I prezzi dei prodotti forniti sono determinati sul preventivo o il buono d’ordine.

I prezzi sono espressi in euro, IVA esclusa, sulla base delle tariffe in vigore al momento della conferma dell’ordine.

ARTICOLO 4 – Modalità di pagamento 

Ad ogni consegna effettuata, viene generata una fattura relativa all’ordine.

Le modalità di pagamento sono le seguenti:

  • Pagamento del 100% o del 50% del costo totale dell’ordine alla sua stessa conferma (a seconda del prodotto ordinato);
  • Saldo totale dell’ordine ante consegna.

Tramite bonifico bancario sul conto corrente dedicato, avente le seguenti coordinate:

Banca CIC 

IBAN: FR 76 10057192170002019250236 

BIC: CMCI FR PP 

In caso di ritardo di pagamento, FEELNETS potrà, da una parte, sospendere la consegna e/o la realizzazione di tutti o di una parte degli ordini in corso e, dall’altra, rifiutare eventuali ordini successivi, senza andare a pregiudicare qualsivoglia altra via d’azione decidesse di intraprendere.

Conformemente all’articolo L441-6 del Codice del commercio in vigore in Francia, qualsiasi ritardo di pagamento genererà, se FEELNETS lo riterrà necessario e già a partire dal primo giorno di ritardo:

  • L’applicazione degli interessi di ritardo, calcolati sulla totalità del saldo restante dovuto, equivalenti al triplo dei tassi di interesse legali,
  • L’applicazione di un indennizzo forfettario per spese di recupero degli importo dovuti pari a 40 euro.

Se le spese di recupero avanzate eccederanno l’indennizzo forfettario prestabilito, verrà richiesto un indennizzo complementare, contro presentazione delle relative pezze giustificative.

In caso di mancato pagamento, quarantotto ore dopo una messa in mora restata infruttuosa e senza riscontro, la vendita sarà dichiarata nulla da parte dei FEELNETS e qualora lo considerasse opportuno. Il Venditore potrà inoltre richiedere per direttissima la restituzione dei prodotti già consegnati, senza arrecare a se stesso qualsivoglia pregiudizio relativo alla richiesta di danni e interessi. Il Cliente dovrà coprire le spese e rischi afferenti alla restituzione della merce che dovrà intervenire entro e non oltre i quindici (15) giorni seguenti la rescissione del contratto di vendita.

Nel caso di pagamento con titoli di credito, l’eventuale mancanza di girata del titolo stesso sarà considerata come un rifiuto di accettazione, assimilabile a insoluto.
Allo stesso modo, in caso di pagamento in più rate, il non pagamento di una sola rata, genererà il l’esigibilità immediata dalla totalità del credito, senza previa messa in mora.

Nell’ipotesi di una vendita a credito proposta all’acquirente, di cui gli articoli L 311-2 e L 311-3 del Codice del Consumo francese, tale modalità è oggetto di una menzione specifica riportata sul contratto di vendita e secondo l’offerta prestabilita a monte, di cui il contraente riconosce di aver ricevuto copia insieme al modulo di recesso.

Il Venditore non potrà ricevere alcun pagamento e su nessuna forma, né alcun deposito (L311-34 del Codice del Consumo francese) fino a quanto il contratto di credito non sarà accettato dall’acquirente.

Si ricorda che il contratto di vendita è considerato pienamente risoluto di diritto e senza penalità:

  • Se il contraente ha rinunciato al suo credito o non l’ha ottenuto.
  • Se il contraente ha, entro i termini prestabiliti, esercitato il suo diritto di recesso.

L’azienda potrà, inoltre, consegnare la merce (o dare inizio alla produzione) soltanto in seguito all’accettazione della società del finanziamento e alla scadenza del termine legale di recesso più un giorno.

Tuttavia, l’acquirente che, conformemente all’articolo R. 331-8 del Codice del Consumo francese, richiede la consegna o la fornitura immediata del bene o della prestazione di servizi, di cui l’articolo L. 311-24, dovrà farne domanda esplicita nel contratto di vendita, redatta a mano e secondo i seguenti termini: “Richiedo l’immediata consegna della merce (o l’immediato beneficio della prestazione di servizio). Riconosco di essere stato informato che tale richiesta ha come effetto quello di ridurre i termini legali di recesso. Quest’ultimo sarà considerato scaduto il giorno stesso della consegna del bene (o dell’esecuzione della prestazione), senza poter essere inferiore a 3 giorni né poter eccedere il termine di 7 giorni”.

ARTICOLO 5 – Consegne – Riserva di proprietà  

Le tempistiche e il luogo di consegna sono menzionati nel buono di consegna. Le tempistiche sono fornite a titolo indicativo.

Le informazioni fornite da FEELNETS relative alla disponibilità dei prodotti, alla non disponibilità senza ulteriore fornitura prevista o alla modifica della data di consegna non daranno vita ad alcuna responsabilità diretta o in diretta imputabile alla società FEELNETS, né apriranno il diritto a risarcimenti o interessi esigibili dal Cliente, né tantomeno genereranno il trattenimento o l’annullamento degli ordini in corso, se non legati a un comportamento scorretto da parte di FEELNETS.

Tuttavia, se due (2) mesi dopo la data indicativa di consegna, il prodotto non sarà stato ancora consegnato per qualsiasi altra causa di forza maggiore, la vendita potrà, allora, essere annullata su richiesta di una delle due parti, senza generare alcun risarcimento danni.

Sono considerate causa di forza maggiore che esulano FEELNETS dall’obbligo di consegna: la guerra, le rivolte, l’incendio, gli scioperi, gli incidenti, la regolamentazione o le rivendicazioni popolari,  qualsivoglia altro evento inevitabile, imprevedibile o che esca fuori dal controllo di FEELNETS.

FEELNETS informerà il Cliente, a tempo debito, se uno degli eventi evocati dovesse verificarsi.

In ogni caso, la consegna nelle tempistiche previste potrà essere effettuata soltanto se il Cliente avrà pienamente assolto tutte le sue obbligazioni nei confronti di FEELNETS, a prescindere dalla causa che le genera.

FEELNETS manterrà piena proprietà dei prodotti consegnati fino a saldo totale dell’importo dovuto dal Cliente, inteso come incasso effettivo di tali importi e non come emissione di una titolo di credito che dà vita a un obbligo di pagamento.

Le merci vengono trasportate a rischio e pericolo del Cliente al quale esse appartengono, in caso di avaria o di qualsivoglia mancanza, quest’ultimo sarà nell’obbligo di apporre le necessarie contestazioni sul buono di consegna e di confermare le sue riserve al trasportatore, attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre le 48 seguenti la ricezione della merce. Il Cliente dovrà immediatamente indirizzare a FEELNETS una copia del reclamo effettuato nei confronti del trasportatore.

ARTICOLO 6 – Resi 

I resi saranno possibili soltanto previo accordo di FEELNETS sulla non conformità della merce e saranno effettuati a spese del cliente. I prodotti dovranno essere restituiti nel loro imballaggio d’origine tranne in casi specifici approvati e confermati da FELLNETS.

Qualsivoglia reso effettuato senza accordo da parte di FEELNETS resterà possibile e a carico del Cliente escludendo la generazione di una nota di credito.

I resi merce resteranno a carico del Cliente e i prodotti dovranno essere restituiti nell’imballaggio d’origine fornito dal Venditore.  

In caso di vizio apparente o di non conformità dei prodotti forniti, debitamente constatati da FEELNETS secondo le condizioni già evocate, il Cliente potrà ottenere la sostituzione gratuita, il rimborso dei prodotti o la loro eventuale riparazione, a discrezione di FEELNETS, senza tuttavia poter avanzare il diritto di ottenere qualsivoglia indennizzo o risarcimento danni.

ARTICOLO 7 – Garanzie 

I Prodotti forniti dal Venditore beneficiano di pieno diritto e senza il versamento di alcuni importo complementare, conformemente alle disposizioni legali in vigore di:

– la garanzia legale di conformità, per i Prodotti apparentemente difettosi, rovinati o danneggiati o, ancora, che non corrispondono all’ordine o all’acquisto immediato del cliente; 

– la garanzia legale contro i vizi occulti, provenienti da un difetto del materiale, dalla concezione o fabbricazione dei prodotti consegnati che li rendono inadeguati all’utilizzo. 

Entrambe applicabili secondo le condizioni e le modalità individuate qui di seguito e definite dall’allegato alle presenti Condizioni Generali di Vendita (Garanzia di Conformità / Garanzia vizi occulti). 

Si ricorda che nel quadro della garanzia legale di conformità, il Cliente:

– beneficia di un termine di due giorni a contare dalla data di consegna del bene per agire nei confronti del Venditore;

– può scegliere tra la riparazione o la sostituzione del Prodotto ordinato, su riserva della condizioni di costo previste dall’articolo L217-9 del Codice del Consumo francese;

– è dispensato dal fornire prova dell’esistenza del difetto di conformità del Prodotto durante i ventiquattro mesi seguenti la sua consegna, tranne per i beni di seconda mano, per cui il termine è ridotto a sei mesi (art. 217-7 del Codice del Consumo francese). 

La garanzia legale di conformità si applica indipendentemente dalla garanzia commerciale che può eventualmente coprire il Prodotto.

Il Cliente può decidere di far valere la garanzia contro i difetti occulti Prodotto in conformità all’articolo 1641 del Codice Civile francese; in questo caso, potrà scegliere tra l’annullamento della vendita o la riduzione del prezzo di vendita, conformemente all’articolo 1644 del Codice Civile francese.

Per far valere i suoi diritti, il Cliente dovrà informare il Venditore, per iscritto, della non conformità dei prodotti nei termini precedentemente indicati e restituire i Prodotti difettosi nello stato in cui essi sono stati ricevuti, accompagnati dalle componenti aggiuntive dell’ordine (accessori, imballaggio, istruzioni di installazione…).

Il Venditore rimborserà, sostituirà o farà riparare i Prodotti o i pezzi garantiti e giudicati non conformi e difettosi. In caso di spedizione, le spese da essa derivanti saranno rimborsate sulla base della tariffa fatturata e le spese di reso saranno rimborsate contro presentazione dei dovuti giustificativi.

Il rimborso dei Prodotti giudicati non conformi o difettosi sarà effettuato nel minor tempo possibile e al massimo trenta 30 giorni dopo la constatazione da parte del Venditore del difetto di conformità o del vizio occulto.

Il rimborso sarà effettuato con accredito sul conto corrente bancario del Cliente o con assegno intestato a suo nome.

Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile in caso di:

– non rispetto della legislazione del paese in cui i prodotti sono consegnati, di cui è il Cliente ad avere obbligo di verifica,

scorretto utilizzo, negligenza o inadeguata manutenzione da parte del Cliente e in caso di usura normale del Prodotto, di incidente o di forza maggiore.

La garanzia del Venditore sarà, in ogni caso, limitata alla sostituzione o al rimborso dei Prodotti non conformi o presentanti un vizio.

ARTICOLO 8 – Imprevidenza

Le presenti Condizioni Generali di Vendita escludono espressamente il regime legale dell’imprevidenza previsto all’articolo 1195 del Codice Civile francese per qualsivoglia operazione di Vendita dei Prodotti del Venditore al Cliente. Il Venditore e il Cliente rinunciano dunque ad avvalersi delle disposizioni dell’articolo 1195 del Codice Civile francese e del regime dell’imprevidenza in esso previsto, si impegnano ad assumersi le proprie obbligazioni anche ne caso in cui l’equilibrio contrattuale fosse stravolto da circostanze imprevedibili al momento della conclusione della vendita e l’esecuzione delle suddette obbligazioni si rivelasse onerosa. Essi si impegnano altresì ad affrontarne tutte le conseguenze economiche e finanziarie.

ARTICOLO 9 – Dati personali 

Le informazioni raccolte sul Cliente sono oggetto di un trattamento informatico da parte di FEELNETS e sono indispensabili all’esecuzione stessa del suo ordine. Tali informazioni e dati personali sono, inoltre, salvati ai fini di sicurezza con l’obiettivo di rispettare le obbligazioni legali e regolamentari. Essi saranno salvati soltanto per il periodo necessario all’esecuzione dei lavori commissionati e delle eventuali garanzie applicabili a partire dalla loro esecuzione. Il responsabile del trattamento dei dati personali è la stessa Società FEELNETS. L’accesso ai dati personali sarà strettamente limitato ai dipendenti del responsabile del trattamento dati, abilitati a trattarli per la natura stessa delle loro funzioni. Le informazioni raccolte potranno eventualmente essere comunicate a terzi direttamente legati all’azienda da contratto di esecuzione di mansioni esternalizzate a subappaltatori, senza previo accodo da parte del Cliente. Conformemente alla legge francese n°78-17 del 6 gennaio 1976 relativa all’informatica, ai documenti e alle libertà, come modificata dalla legge n°2004-801 del 6 agosto 2004 e dal Regolamento Europeo n°2016/679, il Cliente gode del diritto di accesso, rettifica, eliminazione e portabilità dei suoi dati personali, come anche del diritto di opporsi al loro trattamento con legittima motivazione, diritto che può esercitare rivolgendosi al responsabile del trattamento dati all’indirizzo postale o e-mail menzionati nelle presenti CGV, allegando un documento d’identità valido.

In caso di reclamo, il cliente potrà contattare la Commissione Nazionale dell’Informatica e delle Libertà francese (CNIL).

ARTICOLO 10 – Diritto applicabile – Lingua

In accordo espresso tra le parti, le presenti Condizioni Generali di Vendita e le operazioni che ne derivano sono disciplinate da e sottoposte al diritto francese.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono originariamente redatte in lingua francese.

Nel caso di traduzione in una o più lingue, sarà il solo testo francese a far fede in caso di contenzioso.

Qualsivoglia contenzioso al quale le operazioni di vendita concluse in applicazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita potrebbero dar luogo, afferente sia alla loro validità che alla loro interpretazione, esecuzione, realizzazione, alle loro conseguenze e al loro proseguimento che non potrà essere risolto in via bonaria tra FEELNETS e il Cliente, sarà sottoposto al giudizio dei tribunali competenti alle condizioni di diritto comune.

Nel caso in cui una qualsiasi delle disposizioni ivi presenti sarà ritenuta a dichiarata, con sentenza giudiziale, illegale o non effettivamente espressa per iscritto, le altre disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita resteranno in vigore nella loro totalità.

Il Cliente consumatore è messo al corrente che potrà in qualsiasi caso ricorrere a una mediazione convenzionale e, nella fattispecie, a quella della Commissione specializzata nella mediazione in materia di consumo (Codice del Consumo francese art. L 612-1) o presso le predisposte istanze di mediazione di settore esistenti, o a qualsiasi altro metodo alternativo di soluzione dei conteziosi (conciliazione, per esempio), in caso di contestazione.

ARTICOLO 12 – Informazioni precontrattuali – Accettazione del Cliente consumatore  

Il Cliente consumatore riconosce di aver ricevuto comunicazione, preliminarmente all’acquisto immediato o alla conferma di un suo ordine e alla conclusione del contratto, in maniera chiara e comprensibile, delle presenti Condizioni Generali di Vendita e di qualsivoglia altra informazione elencata all’articolo L.221-5 del Condice del Consumo francese nonché, in particolari, delle seguenti informazioni:

– le caratteristiche essenziali del Prodotto

– il prezzo dei Prodotti e delle spese a esso afferenti (consegna, per esempio);

– in assenza di esecuzione immediata del contratto, la data o le tempistiche per le quali il Venditore si impegna a consegnare il Prodotto;

– le informazioni relative all’identità del Venditore, alle sue coordinate postali, telefoniche ed elettroniche, alle sue attività, se non esulano dal contesto; 

– le informazioni relative alle garanzie legali e contrattuali e alle loro modalità di applicazione; 

– le funzionalità del contenuto numerico e, se del caso, le informazioni relative alla sua interoperabilità;

– la possibilità di far ricorso a una mediazione convenzionale in caso di contezioso. 

Il fatto stesso per una persona fisica (o morale) di effettuare un acquisto immediato o un ordine Prodotto genera l’adesione e la piena accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, nonché l’obbligo di pagamento del prezzo dei Prodotti ordinati. Il cliente riconosce espressamente tali condizioni e rinuncia, in particolare, ad avvalersi di qualsiasi altro documento contraddittorio che sarà pertanto inopponibile al Venditore.

ARTICOLO 13– Diritto di recesso del Cliente consumatore

Nel quadro di una vendita a distanza o fuori luogo fisico, il Cliente dispone, entro un termine di quattordici (14) giorni a decorrere della consegna stessa dell’ordine, del diritto di reso, a sue spese, per il cambio o il rimborso delle prestazioni che non reputa adeguate, in conformità all’articolo L121-21 del Codice del Consumo francese. Se il termine succitato scade di sabato o domenica, un giorno festivo o comunque non lavorativo, esso sarà prorogato fino al giorno lavorativo successivo utile. Il Cliente dovrà informare il Venditore della sua intenzione di recedere dal contratto tramite lettera indirizzata a FEELNETS.

Il Cliente dispone di un termine di quattordici (14) giorni per rispedire o restituire il bene a decorrere dalla sua decisione di recesso. Il prodotto dovrà essere reso senza essere stato utilizzato, né aver subito qualsivoglia deteriorazione, benché minima, in uno stato di conservazione e pulizia perfetti. Tutti i Prodotti non resi/restituiti o danneggiati potranno generare spese a carico del Cliente. Il diritto di reso si esercita senza penalità, fatta eccezione per le spese di spedizione del reso. L’importo delle spese di spedizione del reso corrisponde all’importo delle spese di prima spedizione, il Cliente potrà, in ogni caso, decidere di fare appello al vettore di sua scelta per effettuare il reso.

In un termine massimo di quattordici (14) giorni a decorrere della consegna dei beni resi/restituiti, il cliente si vedrà rimborsati gli importi versati.

Conformemente all’articolo L 121-21-8 del Codice del Consumo francese, il diritto di recesso non può essere fatto valere per quei contratti di fornitura di beni confezionati secondo specifiche indicazioni del cliente o in maniera nettamente personalizzata, nonché per quei contratti di fornitura di servizi completamente eseguiti prima del termine di recesso e la cui esecuzione è iniziata previo accordo espresso del cliente e rinuncia, dunque, al suo stesso diritto di recesso.

Per quelle vendite effettuate presso un luogo fisico, negozio, fiera o salone, ogni ordine è da considerarsi confermato e definitivo a partire dalla firma su di esso apposta. Il Cliente non potrà avvalersi del diritto di recesso (eccezion fatta per un acquisto effettuato tramite un credito assegnato).

In caso di annullamento dell’ordine oltre il termine di recesso previsto o di vendita presso luogo fisico, negozio, fiera o salone, l’azienda non è tenuta ad accettare l’annullamento dell’ordine. Nel caso in cui l’azienda accettasse, gli acconti versati o dovuti saranno considerati definitivamente da essa acquisiti per un minimo del 30% dell’importo totale del contratto, a titolo di clausola penale.

Si vous annulez votre commande, vous pouvez utiliser le formulaire détachable ci-dessous. ANNULATION DE COMMANDE – Code de la Consommation – Art. L121-21 et suivants du code de la consommation. 

Se il Cliente desidera annullare il proprio ordine, potrà utilizzare il modulo qui di seguito.

ANNULLAMENTO DELL’ORDINE – Codice del Consumo – Art. L 121-21 e seguenti del Codice del Consumo francese.

CONDIZIONI: Completare e firmare il modulo. Inviare il modulo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla Società FEELNETS. Utilizzare l’indirizzo indicato sul fronte. Spedire il modulo entro e non oltre i 14 giorni decorrenti dal giorno dell’ordine o, se tale termine scade di sabato, domenica un giorno festivo o comunque lavorativo, entro il primo giorno lavorativo seguente utile.  

Il sottoscritto dichiara di annullare l’ordine qui di seguito: 

Firma del cliente Natura della merce: 

Data dell’ordine:….. Nome del cliente:…. Indirizzo del cliente: 

Accettazione delle Condizioni Generali di Vendita da parte del Cliente

Data: Firma: 

 

ALLEGATO I – GARANZIA DI CONFORMITÀ / GARANZIA LEGALE DI VIZI OCCULTI 

Articolo L 217-4 del Codice del consumo francese 

Il Venditore è tenuto a consegnare un bene conforme al contratto e a rispondere di qualsivoglia non conformità constatata alla sua consegna. Il Venditore risponde altresì dei difetti di conformità risultati dall’imballaggio, dalle istruzioni di montaggio o dall’installazione qualora fossero, come da contratto, a suo carico o realizzata sotto la sua responsabilità.

Articolo L 217-5 del Codice del consumo francese 

– Essere adeguato all’utilizzo che ci si aspetta fare normalmente con un bene simile e, se del caso: corrispondere alla descrizione data dal Venditore e possedere le qualità che quest’ultimo ha presentato all’acquirente sotto forma di campione o modello; presentare le qualità che un acquirente può legittimamente aspettarsi secondo le dichiarazioni pubbliche fatte dal Venditore, dal produttore o da un suo rappresentante, in particolare nella pubblicità fatta o nell’etichettatura del prodotto.

– O presentare le caratteristiche definite in comune accordo tra le parti o essere adeguato a qualsivoglia utilizzo particolare ricercato dall’acquirente, portato a conoscenza dal Venditore e che quest’ultimo ha debitamente accettato e confermato.  

Articolo L 217-12 del Codice del Consumo francese 

L’azione derivante dal difetto di conformità sarà prescritta dopo due anni a decorrere dalla consegna del bene.

Articolo L 217-16 del Codice del Consumo francese

Nel momento in cui l’acquirente richiede al Venditore un intervento di riparazione coperto da garanzia, durante il periodo di garanzia commerciale che gli è stato accordato al momento dell’acquisto o della riparazione di un bene mobile, un periodo di immobilizzazione di almeno sette giorni si aggiungerà alla durata della garanzia che restava ancora da decorrere. Questo periodo decorrerà a partire dalla richiesta di intervento dell’acquirente o dalla messa a disposizione per riparazione del bene interessato, qualora quest’ultima fosse posteriore alla richiesta stessa di intervento.

Articolo 1641 del Codice Civile francese

Il Venditore è ritenuto a garantire il prodotto venduto in caso di difetti occulti che lo rendono inadeguato all’utilizzo al quale il prodotto è destinato o che ne riducono significativamente le possibilità di utilizzo, al punto che l’acquirente non l’avrebbe mai acquistato o lo avrebbe fatto a un prezzo inferiore, se ne fosse stato a conoscenza.

Articolo 1648 – comma I – del Codice Civile francese

L’azione derivante da vizi redibitori dovrà essere intrapresa dall’acquirente entro un termine massimo di due anni a decorrere dalla constatazione del rischio.

Contactez-nous

Nous vous répondrons rapidement

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt